Cinghiali: "Bisogna agire subito"

"Duemila e 500 cinghiali abbattuti in un anno, come ribadito dall'assessore regionale Luca Braia, sono un'inezia e pertanto bisogna agire subito. Per questo Coldiretti Basilicata è pronta a manifestare". Lo hanno sottolineato - in una nota diffusa dall'ufficio stampa - i dirigenti della confederazione agricola lucana che, in vista dell'incontro in programma mercoledì in Regione a Potenza e d'intesa con Federcaccia Basilicata, hanno inviato una lettera al governatore Marcello Pittella e agli assessori all'ambiente, all'agricoltura e alla salute "per illustrare una proposta di legge finalizzata a risolvere l'emergenza cinghiali".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Siritide
  2. Radio Senise News
  3. La gazzetta del mezzogiorno
  4. La Siritide
  5. La Siritide

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Melfi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...